Un deserto in fiamme Sebastiao Salgado

SAVE THE DATE: KUWAIT. UN DESERTO IN FIAMME Fotografie di SEBASTIÃO SALGADO | DAL 21 OTTOBRE 2017
Dal 21 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018
KUWAIT. UN DESERTO IN FIAMME

fotografie di SEBASTIÃO SALGADO

A cura di Lélia Wanick Salgado

67.91-7-119-2

“Non ho mai visto, né prima né dopo quel momento, un disastro innaturale così enorme.”

Sebastião Salgado

In mostra a Forma Meravigli, per la prima volta a livello internazionale, le fotografie del Kuwait in fiamme di Sebastião Salgado.

Era il 1991 e la crisi in Medio Oriente e la Guerra del Golfo erano al centro del dibattito mondiale. Quando in Kuwait i soldati iracheni incendiarono oltre 600 pozzi di petrolio per ostacolare l’avanzata della coalizione militare guidata dagli statunitensi, Salgado fu tra i primi fotografi a intuire la reale portata e la gravità di questa situazione.

Era in corso un disastro ambientale e Sebastião Salgado decise di documentarlo seguendo l’operato dei vigili del fuoco e dei tecnici specializzati chiamati da tutto il mondo per limitare i danni e arginare le perdite.

Nelle sue fotografie ritroviamo un paesaggio infernale, una luce apocalittica causata dal contrasto dei pozzi in fiamme e dalla coltre scura di petrolio che copriva le persone e le cose.

Dopo 25 anni Salgado ha deciso di tornare su queste fotografie, oggi come allora attuali, e di ampliarne la selezione arricchendola di immagini inedite.

Kuwait al pari di Genesi, La mano dell’uomo, In cammino e Bambini è un importantissimo documento di storia moderna e una straordinaria opera fotografica.

La mostra è organizzata da Fondazione Forma per la Fotografia in collaborazione con Amazonas Images.

Kuwait. Un deserto in fiamme. Fotografie di Sebastião Salgado, a cura di Lélia Wanick Salgado
21 ottobre 2017 – 28 gennaio 2018

Forma Meravigli
Via Meravigli, 5

Milano

www.formafoto.it

Ufficio Stampa
Laura Bianconi

stampa@formafoto.it

3357854609

Share this:
By | 2017-09-15T08:44:11+00:00 August 8th, 2017|news|0 Comments

Leave A Comment